Un ragazzo in cerca di Verità
Un antico libro dimenticato
Un viaggio che ti porterà oltre
i confini della razionalità
Uno tsunami infernale
sta per entrare nella tua vita
Amore, Fede, Speranza
ti salveranno in questo
psicothriller dalle venature horror?
Può un romanzo darti le risposte
alla crisi economica, sociale e
governativa che stiamo vivendo?
Fin dove sei pronto a spingerti per
assecondare la tua sete di Conoscenza?

Il Principe dell’Ombra

di Alessandro Acciaioli

Mikhael cercava la Verità.
Voleva fare Medicina per aiutare chi soffre, ma qualcosa lo ha fermato. Qualcosa di inaspettato ha cambiato la rotta della sua vita e lo ha fatto fermare a capire. Capire perchè il suo sogno così nobile è stato osteggiato.

Un regalo ritenuto inutile prende all’improvviso significato. Un’antica preghiera entrerà, come una brezza, nella sua vita in circostanze misteriose e un libro dimenticato da millenni gli apriranno gli occhi a una nuova visione della vita.

Cosa sta accadendo al mondo?

Chi sono questi quattro cavalieri che cavalcano, infiammano e uccidono seminando guerre, malattie e distruggendo la nostra economia?

Chi sono i 144.000, gli Eletti?

Sono davvero reali?

A Mikhael si aprirà davanti agli occhi un segreto, racchiuso nello scrigno della nostra epoca e vedrà una Luce brillare con fermezza nell’oscurità.

Mikhael si ritroverà protagonista di una guerra in atto già dall’Eternità.
E tu con lui!
Anche te sei chiamato a far parte di questa storia.

Nessuno è escluso!

Anche tu sei chiamato dalla Grande Adunanza!

Le trombe squillano!

Il Cielo non è mai stato così vicino!

Il Principe dell'Ombra Copertina

Oppure

Estratti dal libro

“New York, San Francisco, Shangai, Pechino, Mosca, Praga, Roma, Gerusalemme, Nairobi, Sidney, ovunque l’occhio umano posasse il suo sguardo un fuoco ardeva su di esso, l’ incendio colpevole dei nostri peccati pendeva come la spada di Damocle sulla testa del mondo, ormai l’ora era giunta”
“Una nuova città veniva fortificata, un nuovo santuario viene innalzato, bastioni neri come il cielo di una notte d’ inverno senza stelle e con la luna coperta dalle nuvole o come un tunnel senza luci si stagliavano su un cielo denso di rabbia e odio, anch’ esso scuro e cupo, denso come il piombo, il tempio del male fra gli uomini”
“E allora cosa dobbiamo fare? Amare Satana, amare i demoni... ?” “L’ Amore ci darà la risposta”

BIOGRAFIA

Mi chiamo Alessandro Acciaioli e il mio Amore per la scrittura è nato in tenera età.
Ho iniziato con la lirica, le poesie hanno segnato tutti i momenti più importanti della mia vita e come fedeli compagne custodiscono, incisi su carta, i segreti del Mio Cuore: i Miei Amori e ciò in cui credo e sono.

I romanzi sono nati in un momento molto particolare della mia vita, quando, pur essendo ancora molto giovane, una grave malattia mi inchiodò a letto per molti anni e il Male iniziò a entrare in profondità nella mia vita.
È lì in quel tempo senza tempo, vicino all’Eternità, che nacque in me una Speranza nascosta.
Una nuova Luce sarebbe a breve entrata nella mia Vita e l’avrebbe segnata per sempre.

Il Principe dell’Ombra è il percorso umano di lotta e rinascita che ho vissuto e in esso è impresso il Sigillo di quella Luce Ritrovata.
Racchiude in sé tutti i colori della vita.
È adatto a un lettore che non solo ricerca l’avventura di un romanzo, ma che anche voglia emozionarsi, riflettere in profondità e ricercare una chiave di lettura per la nostra epoca così indecifrabile.

Dicono del libro

  • Se si è stanchi della solita letteratura di massa che va solo di moda e se si vuole uscire dagli schemi dell'omologazione e dalle aspettative comuni… Non occorre essere religiosi, ma solo aperti e curiosi per apprezzare questo intreccio fantastico-realistico di una quotidianità tutt'altro che banale e introspettiva con una lettura inconsueta dell'Apocalisse. Il lettore di questo avvincente romanzo dai toni solo apparentemente "dark" si troverà immediatamente risucchiato in un vortice di situazioni apocalittiche che vanno ben oltre il testo sacro per creare un moderno innesto tra psicologia e misticismo. I segreti religiosi, quelli di Fatima e Medugorje, si legano indissolubilmente a quelli dei labirinti psichici del singolo individuo che si pone domande esistenziali e delle dinamiche interpersonali di una normale famiglia media. Quando lo straordinario e l'inconsueto irrompono paurosamente nel quotidiano ci si rende conto che la realtà è multisfaccettata, sfuggente e molto meno "fantastica" di quanto si creda. Ecco che la bravura del nostro capace autore consiste nell'offrirci una lettura che, collocandosi tra il fantasy religioso e il thriller psicologico, risulta di grande modernità non solo per l'attualità delle tematiche affrontate, ma anche in quanto si presta a più livelli di lettura e ad un ampio spettro di pubblico non tralasciando tuttavia di trasmettere speranza e offrire infiniti spunti di riflessione.

    Stefania
    Stefania Dottore di ricerca in Germanistica e Docente Universitario
  •  
     

    Libro molto avvincente, entusiasmante. E’ un romanzo che unisce il fantasy, il religioso e il thriller psicologico e questo lo rende rivoluzionario. Si racconta l'Apocalisse non solo a livello storico ma intimo, facendo emergere L'apocalisse di ogni uomo che per natura è' sempre alla ricerca di una verità in un epoca dove le verità e le certezze vengono sempre meno.
    Ciò che caratterizza il romanzo, oltre ad una vicenda molto dinamica che tiene il lettore incollato al procedere degli eventi, e' l'emergere dei vissuti psicologici ed emotivi dei protagonisti che fa immedesimare il lettore rendendolo egli stesso personaggio di una vicenda che si svolge tutta all'interno della psiche umana e proprio per questo consente di vivere in profondità lo stendersi della vicenda del protagonista. Bravo lo scrittore che riesce con maestria a coinvolgere il lettore nella propria narrazione interiore.
     
     

    Francesca
    Francesca Psicologa e Psicoterapeuta
  • Mentre procedeva la lettura del libro, la mia mente richiamava  costantemente  il ricordo di un detto indiano riguardante la battaglia interiore che si manifesta negli angoli più segreti del nostro animo; quello riguardante i due lupi presenti in ognuno  di noi;  uno docile, magnanimo e libero; l’ altro tiranno, oscuro e avido, entrambi in perenne conflitto, il vincitore sarà colui che trarrà maggiore nutrimento dal nostro vissuto.‘Il principe dell' Ombra”  pone come focus l'eterno ‘ discidium' che sussiste tra bene e male; due poli opposti ma facce della stessa medaglia; particolarmente indicativo il richiamo a Lucifero che, dapprima della sua "caduta”, era nelle schiere celesti insieme agli angeli più splendenti del paradiso… tuttavia “la comprensione è la chiave della vita, a seconda della Grazia che ci è stata concessa noi possiamo agire nel mondo, a ognuno sono stati concessi dei talenti ….sta all’ uomo farli fruttificare e non nasconderli sotto terra “ capitolo X. La lettura del testo si presenta scorrevole e avvincente; un thriller a sfondo teologico che alterna espedienti narrativi a momenti di riflessione. Particolarmente suggestivo il topos della pioggia che cade incessante così come incessante è il susseguirsi  delle tensioni nelle vicende del protagonista.

    Anna
    Anna Insegnante
  •  
     

    Apocalisse è un termine che nel gergo comune è associato alla catastrofe, alla fine del mondo. Invece il significato è “rivelazione” e questo libro è rivelativo. Esso stesso è una vera e propria rivelazione. Un romanzo originale e coinvolgente. Una storia che fa riflettere sulla vita e sulla storia. Una scrittura fresca e avvincente. Acciaioli è un giovane scrittore di cui sentiremo parlare.
     
     
     

    Antonio
    Antonio Ingegnere
  • Romanzo fantastico che attraverso lo svolgersi di una storia mai banale cerca di dare risposte alle domande esistenziali che ogni individuo si pone. Con un linguaggio curato ed espressivo, cattura il lettore fino alla fine. La storia racconta come il protagonista Mikhael affronta l'Apocalisse che sta avvolgendo il pianeta con un viaggio interiore nella fede e nella psiche umana. La lettura del romanzo emoziona e dà profondi spunti di riflessione e meditazione. Il susseguirsi degli eventi non danno respiro al lettore tenendolo incollato al libro. Il "Principe dell'Ombra " e' un romanzo che merita di essere letto e consigliato.

    Daniela
    Daniela Direttrice
Compra ora

Compra Ora

la tua copia in formato cartaceo su  amazon.it

Oppure Compra Ora

la tua copia in formato digitale a 5€

inoltre puoi ordinare direttamente dall’editore

la tua copia in formato cartaceo a 12€ con le spese di spedizione GRATUITE

Per contattare direttamente l’editore per ogni richiesta di informazioni o per ordinare il libro, compilare i campi seguenti: